Esce in questi giorni per la nostra casa editrice il libro Le idee di Karl Marx di Alan Woods, autore anche di Storia del bolscevismo. Il testo, scritto qualche anno fa e pubblicato inizialmente su uno dei nostri siti, trova finalmente una sistemazione cartacea, nella forma di agile ed economico libretto, adatto a essere letto e studiato per poi passare di mano in mano.

Come si è visto nelle piazze, il 27 settembre una nuova generazione ha confermato e ribadito il proprio impegno, la propria volontà e determinazione a salvare il pianeta dall’attività predatrice del capitalismo e la sicura distruzione a cui questa attività lo sta portando.

Come ogni movimento però, anche questo ha bisogno di idee affilate e precise, capaci di spiegare i fenomeni storici e tracciare delle prospettive, insomma di armarsi delle idee migliori per raggiungere il proprio scopo.

Ed è per loro, ma non solo, che abbiamo deciso di pubblicare questo scritto di Alan Woods. Perché in poche pagine e con parole molto semplici e chiare l’autore ripercorre e sintetizza le idee principali del grande rivoluzionario tedesco e dimostra con esempi pratici come queste siano ancora oggi gli strumenti migliori per capire il mondo e trasformarlo.

Ad esempio, fenomeni come la globalizzazione, la crisi e le disuguaglianze che stanno trasformando il mondo sono comprensibili (e prevedibili) solo grazie alla teoria eonomica marxista e alla sua analisi del capitalismo. Così come solo la teoria materialista della lotta di classe per accaparrarsi il plusvalore prodotto dalla classe lavoratrice spiega i fenomeni di ipersfruttamento, precarietà senza fine e austerità a cui sono state condannate intere generazioni di donne e uomini.

Infine, dopo aver percorso la storia ideale che condusse Marx alla definizione della sua filosofia materialista e dialettica, Alan Woods riesce nel compito più importante: ripulire il marxismo da tutte le mistificazioni a cui è stato sottoposto, sia dai mass media che da tanti sedicenti marxisti in passato, per restituirlo pulito alle nuove generazioni, perché possano usarlo per tracciare una prospettiva rivoluzionaria concreta e costruire un mondo libero dallo sfruttamento, dall’inquinamento, dalla violenza e dalle guerre.

 

 

 

Richiedi  Le idee di Karl Marx 
scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonando allo 0266107298