Alan Woods, segretario della Tendenza marxista internazionale e autore di “Storia del bolscevismo” e de “Le idee di Karl Marx“, sarà in Italia dal 5 al 9 novembre per una serie di assemblee.

Alan Woods 2019

 

 

Ecco le date:
Milano – martedì 5 novembre, ore 18,30
Bologna – Mercoledì 6 novembre, ore 18
Napoli – Giovedì 7 novembre
Roma – Sabato 9 novembre, ore 16

 

 

 

 

 

 

 

 

Chi è Alan Woods

Alan Woods (Swansea 1944), “gallese per nascita e internazionalista proletario per convinzioni” è il principale teorico della International Marxist Tendency, della quale è stato fondatore assieme a Ted Grant (1913-2006).

A partire dai primi anni ’60 ha militato nel movimento operaio in Gran Bretagna, in Spagna negli anni ’70 e in Venezuela negli anni 2000 durante lo sviluppo del movimento chavista e della rivoluzione bolivariana.

Direttore del sito marxist.com, al quale contribuisce regolarmente con articoli sul movimento operaio internazionale, ma anche su temi storici, artistici e filosofici, è autore di numerose opere, delle quali in italiano sono state pubblicate La rivolta della ragione (1997), sulla filosofia marxista e la scienza, La rivoluzione venezuelana (2005), oltre a numerosi articoli e documenti pubblicati su rivoluzione.red marxismo.net.

Ha curato nel 2016 la nuova edizione del libro Stalin di Trotskij, pubblicato in Italia nel 2017, dopo dieci anni di ricerche, e di revisione dei manoscritti, offrendo al pubblico in versione completa una delle più importanti opere di Trotskij contro lo stalinismo e la degenerazione burocratica dell’Urss.

Altri suoi lavori sono Lenin and Trotsky, What They Really Stood forIreland, Republicanism and Socialism e, appena pubblicato, The Great Betrayal, dedicato alla lotta contro il regime franchista e alla “transizione” spagnola degli anni ’70.

 

 

 

Il video con il quale Alan Woods invita alle assemblee in Italia